Hotel a 4 zampe a Cesenatico


Sapete che il 42% degli italiani possiede un animale domestico? Sì, sono davvero così tanti, sono più di 25 milioni gli italiani che possiedono un cane o un gatto, e sono 14 milioni gli animali che durante tutto l’anno ci tengono compagnia e ci danno tanto affetto, ma che nel periodo delle vacanze, vengono dimenticati, ignorati e nella peggiore delle ipotesi abbandonati prima di andare in ferie. Io la trovo una pratica inconcepibile e crudele, ma a tutto questo può venirci in aiuto la rete.

Sulla riviera romagnola, in particolar modo a Cesenatico, potete trovare a questa pagina: http://www.informa-hotel.com/hotel-cesenatico-per-animali/ tantissimi hotel che accoglieranno voi e i vostri animali domestici.

Il sito è strutturato in maniera intelligente e la pagina degli hotel vi consente di capire a colpo d’occhio il numero di stelle e il prezzo per camera a notte della struttura. Inoltre, cliccando sulla freccia “>” otterrete tutte le informazioni sui servizi che l’hotel stesso vi può offrire, nonché la posizione (su google maps) e il contatto, che può avvenire:
- Telefonicamente, chiamando direttamente la struttura,
- Compilando un form web direttamente dal sito, per chi ha poco tempo e preferisce comunicare via email,
- Collegandovi direttamente al sito dell’hotel se lo stesso ha una pagina web.

Quest’ultima opzione vi fa comprendere che il sito in questione: http://www.informa-hotel.com/hotel-cesenatico-per-animali/ , non ha alcun interesse economico a pubblicizzare l’hotel A o l’hotel B, ma ha la funzione principe di aggregare offerte e servizi. Per cui, se quest’estate avete intenzione di farvi una vacanza, pensate alla riviera romagnola e alla possibilità di partire con il vostro amico a quattro zampe, controllando che sia il benvenuto in una delle tantissime strutture che il comune di Cesenatico vi offre.

Il vostro fedele compagno peloso saprà come ringraziarvi!


Yogurt Fatto in Casa

Avete mai pensato di farvi lo yogurt in casa? Oltre che essere più fresco e più sano rispetto a quello che comprate al supermercato e a costare notevolmente meno, non produrrete plastica e carta, aiutando anche l'ambiente.

Facciamo due conti assieme:
- Consumo per la produzione di 1L di yogurt: 20w x 12h = 240wh = 0,24kwh
- Costo elettrico per la produzione di 1L: 0,24kwh x 0,22€ = 0,0528€ (ho considerato la Yogurella Ariete che consuma 20W che potete trovare qui: Ariete Yogurtiera Yogurella )
- Costo 1L di latte UHT: 0,79€
- Costo 1kg zucchero: 1,30€
- Quantità di zucchero per dolcificare 1L di yogurt: 70gr
- Costo 70gr di zucchero: 1,30/1000 x 70 = 0,09€
- Costo di 1 boccetta di Diete.Tic (1200 gocce) (dolcificante liquido senza aspartame) = 3€
- Costo di 28 gocce di Tic equivalenti a 70gr di zucchero (1 goccia Tic = 2,5gr zucchero): 3/1200 x 28 = 0,055€
- Costo totale 1L di yogurt con zucchero    : 0,79€ + 0,053€ + 0,09€ = 0,93€
- Costo totale 1L di yogurt con dolcificante: 0,79€ + 0,053€ + 0,055€ = 0,90€
- Costo 1kg di yogurt intero marca Eselunga 2,58€
- Risparmio totale: 2,58€ - 0,93€ = 1,65€
- Costo macchina yogurt: 17€
- Costo 2 vasetti (starter) di yogurt bio esselunga: 0,89€
- Numero di Litri di yogurt per ammortizzare il costo: (0,89€ + 17€) / 1,65€ = 10,84L

Dopo l'11mo litro in poi risparmierete 1,65€ per ogni litro di yogurt che produrrete.
Secondo me è conveniente farselo in caso, voi che ne dite?